username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

21 aprile 2013 alle ore 10:18

Lungomare 7/11/11a-Cefalù(il mio ristorante)

Sei nato dall'orgoglio,
frutto dolce nei sapori della vita.

Sei cresciuto con la forza di un leone

tu continuamente affollato
tra i mille problemi di ogni giorno

a vederti sempre più bello

Gl'inizi sono ormai lontani

il tempo ha coperto tutti gli orpelli
nell'esigenza del tuo spirito

con le ali a volare
verso nuove dimensioni

attimi di follia nel fluire del tempo
tuo acerrimo nemico

Oggi rimangono impressi
attimi eterni del mio amore immortale

nella storia raccontata

nella sgomenta visione
che v'è fuori di essa

nelle correnti incrociate
dell'umore mai domo

nel continuo infrangersi
delle onde della mia vecchiaia.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento