username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

26 gennaio 2013 alle ore 8:15

Riflessione d'istinti

Gli occhi chiusi
nell'intimo desiderio,
la mente 
a illuminare i pensieri,
con bagliori d'emozioni 
a stagliare sagome di felicità
miste ad ombre dolorose
nell'incessante
ricerca dell'Essere,
tra i futili discorsi
intrappolati nelle fitte nebbie
della miseria umana.
Sospinto da un selvatico istinto
esco dalla bruma
per immergermi
nel sentimento più consono
alle traversìe mio cuore,
esprimere moti sussultori
nell'onda dell'innamoramento,
uscire così da ogni inquetudine
e cogliere nel tuo istinto
fiati di caos
misti a semplici umori.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento