username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

23 gennaio alle ore 14:18

Siamo

Siamo luce e tenebra manfestazione di fatto d'amori e d'odi nel loro riconoscersi amici-nemici Siamo noi ognuno con il nostro cuore forza e mente forzatamente siamo ciò che siamo e in questo essere...siamo Siamo vita e morte bianco e nero dentro gli arcobaleni Siamo si...in ogni caso siamo Siamo attimi dentro cui si celano tante verità e prima ancora ancor prima di comprendere quanto ciò sia indiscutibile c'è il dovere di "sapere" il "capire" chi veramente siamo Siamo giorni di luce complessa a intravederci nella mente nei suoi resti non digeriti dalla vita E poi di notte tenebre ancora siamo e gridiamo Gridiamo nei viaggi dei silenzi ci allontaniamo e ritorniamo a urlare distintamente il nostro dolore nell'eco dell'anima che nel suo espandersi ci avvisa d'essere sempre presente qui e là a dire che dentro i suoi sentieri può passeggiare chiunque in quel vivere d'interiorità che è eternamente suo . Cesare Moceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento