username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

19 febbraio 2013 alle ore 22:08

Siamo anime sfuggenti

"...e poi il più anziano
prese la decisione più moderna"
.
Perso nella sconfinata
prateria dell'Essere,
in dolci attimi nel vuoto,
vai orgoglioso
d'aver creduto in Te.
Nell'aria gaudente
lucente di azioni
odoranti di mille profumi
si libra il Tuo pensiero
a far diventar rumore
il suono dei gesti;
in caldi fiati d'emozione
bastare a Te stesso,
realizzare l'Assoluto,
mostrare le lezioni
ricevute dalla vita
ed evitare
che la vecchiaia tramuti
ogni vittoria in una sconfitta.
.
cesaremoceo
Dedicata a Benedetto XVI

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento