username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

23 gennaio alle ore 17:26

Tra le ombre della cautela

Sbircio tra le ombre della cautela per trovare l'essenza dei miei pensieri arrotolati riccioli d'amore ancorati alla solitudine quasi umana avvolta nell'ininterrotto oceano di spiritualità che scelgo quando il vuoto m'attanaglia immaginandomi in un'oasi di tranquillità Falchi e qualche volta aquile volteggiano attorno alle alzate di spalle nei cenni di dissenso che aggrediscono il mio guardare e la sua imminente insubordinazione a quell'oscurità E quando le notti interiori cedono il passo ai soleggiati giorni dell'anima il cuore ricorda alla mente tutti i suoi sogni dissuadendola dal prendersi gioco di loro . Cesare Moceo poeta di Cefalù Destroerodoc @ Tutti i diritti riservati

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento