username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cesare Moceo

in archivio dal 14 mar 2012

29 settembre 1953, Palermo - Italia

segni particolari:
Ho impresso in faccia l'amore per mia moglie.

mi descrivo così:
Sono servo della mia famiglia. I miei scritti possono contenere qualche citazione da sottoporre agli obbighi di legge.
Inserito nell'antologia poetica "Voci d'autore 2013" edita da Pagine srl e nella collana dei poeti contemporanei 29/012 e 6/013.
Pubblico poesie sul giornale telematico "cefalunews"

22 dicembre 2012 alle ore 8:27

Tra poco è Natale...

Sui volti di tutti
c'è già il sorriso
e tanta allegria,
l'attesa è finita
intorno è splendore
rinasce la vita.
Le nenie festive
vagheggian nell'aria,
a tornar fanciullo
nel ricordo mi trastullo.
Nei cuori di tutti
vi regna la pace
c'è poco ,c'è tanto
ci può anche esser freddo,
l'armonia, il calore
sapori del tempo
e lo stare assieme
riscaldano tutto.
I grandi sorrisi
e le strette di mano
fan ricordar sempre 
i parenti  lontani
e quel sentimento
che chiamiamo Amore
nel petto del mondo
fa trepidare il cuore
e trarre di Te
l'essenza più dolce
fluendoti attorno
il soave torpore
del bellissimo frutto
di questa notte d'amore.
.
cesaremoceo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento