username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Chiara Casalini

in archivio dal 04 mar 2014

07 agosto 1977, Legnago (VR) - Italia

mi descrivo così:
Non amo parlare di me, preferisco scrivere, raccontare il mondo a modo mio. Sono schietta e sincera, amo l'arte, la musica e sono convinta che la Natura sia la nostra più grande Maestra. Scrivo pensieri, poesie, da sempre: ho iniziato sui banchi di scuola. Nel 2011 ho esordito con il mio 1° romanzo.

04 marzo 2014 alle ore 15:11

La Luna del Lupo

Un mare in tempesta che s'infrange su neri scogli. 
Il tuono irrompe nel silenzio dell'Anima, 
un fragore come onda violenta che tutto spazza.
Ricordo violento,
Storia scritta tra sangue e passione,
Amore e morte.
Memorie di un ultimo canto.
Memorie di un Lupo che al cielo grida il suo dolore,
Lo strazio della Luna che in silenzio l'osserva.
Storia scritta tra sangue e passione.
Dolce melodia di questo mare mai calmo
E il fragore d'un cuore che vive d'istinto,
Di unghie che affondano nella carne
E zanne che accarezzano labbra lontane,
Impalpabili.
Ululato che scuote la notte
Alla ricerca della sua pace
Che lassù splende
In un richiamo Eterno...
Non mi lasciare mai
Perché tu sie la  mia casa nel mondo
La  mia guida nel buio
Il mio amore senza fine...
Non mi lasciare mai
Perché tu sei l'unica Madre che ascolto,
L'unico volto che un Lupo
Sogna
Desidera
Cerca...
Perché tu sei la mia Luna,
rossa di sangue o d'argento splendente.
Tu sei la mia Luna.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento