username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Christian Friedrich Hebbel

in archivio dal 09 nov 2010

1813, Wesselburen, Germania

1863, Vienna

segni particolari:
Le mie opere sono contrassegnate dalla tragicità della vita umana.

mi descrivo così:
Poeta e drammaturgo. La mia visione del mondo e dell'arte è distinta da un senso di tragico che deriva anche da motivi personali. Questa mia visione poetica ispirò la concezione filosofica del pantragismo, parola da me coniata.

09 novembre 2010

Christian Friedrich Hebbel dixit:

Senza dubbio il sogno è per lo spirito ciò che il sonno è per il corpo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento