username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Claudia Magnasco

in archivio dal 28 ott 2016

17 ottobre 1973, Sassari - Italia

28 febbraio alle ore 16:53

Il giardino derivato

Intingo le dita
nel giallo polline di una margherita
per graffiare il blu della notte
che col mio sonno a volte fa a botte
E se non potrò saltare in fronte a una stella
l’azzurro del mare sarà la mia culla più bella
fino allo schiudersi di un nuovo mattino
nel madido verde del mio solitario giardino.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento