username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Claudio Pagelli

in archivio dal 21 dic 2005

01 settembre 1975, Como

segni particolari:
Una specie di cielo...

mi descrivo così:
Nato a Como il primo settembre 1975. Autore delle raccolte poetiche "L'incerta specie" (2005,Lietocolle), "Le visioni del trifoglio" (2007,Manni), "Papez" (2011, Arcolaio) e "La vocazione della balena" (2015, Arcolaio).Laureato in Legge, è Presidente dell' Associazione Artistico Culturale Helianto.

26 aprile 2006

Gli eredi

Lo dicono i manifesti
dopo le elezioni -
le crepe sulla faccia
di Prodi e Berlusconi
lasciano
un fitto parolame
a farci da cerume.
Nulla accade fra quei Signori
dai mille occhi, la guerra
di carta è solo simulata.
Noi siamo le buone bestie da soma
utili per il solco,
per il sangue alla bisogna...
nessuna eredità è prevista:
il vuoto comanda più di cento promesse
e dopo i grandi fuochi
ora è tempo della gogna, e le teste
hanno gli occhi di sempre: i tuoi, i miei...

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento