username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Bove

in archivio dal 22 giu 2007

16 settembre 1942, Napoli

segni particolari:
Da sempre dipingo, scolpisco, leggo e qualche volta scrivo. Ho avuto una seconda vita insperata e intensa... i miei figli... la creatività... il miracolo di essere ancora viva, testimone del mio tempo e della mia vita.

mi descrivo così:
cristinabove.splinder.com

22 giugno 2007

Ginestre

Di ginestre sembrava fatta d’ oro
la china lungo i colli ed il pianoro
pareva rifulgesse contro il cielo
Un profumo di menta e gelsomino
abbracciava il silenzio fra le case
nel tepore dell’ imminente estate
Un geco striscia lento sopra il muro
sulla terrazza un gatto acciambellato
e lei che stende panni sotto il sole…
Questo rimane di quelle giornate
con il mondo lasciato ad aspettare
e il tempo che poteva anche finire
se un miracolo estremo non avesse
recato ancora giorni per amare…
Ma per sapere no, non può bastare
alla memoria non c’ è spiegazione
tra la vita e la morte c’ è il mistero
e lei ha capito che non può capire…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento