username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Bove

in archivio dal 22 giu 2007

16 settembre 1942, Napoli

segni particolari:
Da sempre dipingo, scolpisco, leggo e qualche volta scrivo. Ho avuto una seconda vita insperata e intensa... i miei figli... la creatività... il miracolo di essere ancora viva, testimone del mio tempo e della mia vita.

mi descrivo così:
cristinabove.splinder.com

22 giugno 2007

Passi

Passi contati scontati
su pavimenti lustrati a cera
per fatiche inutili e inutile abitare
l’incolmabile vuoto
è dentro che dilaga
e spoglio di cer(a)tezze
lucidamente ignoto
scivola senza appigli…
Dove ancora cercare
se cade nel silenzio il battito
e il respiro
non trova più pareti?...
E’ come attraversare un ologramma
e nella notte
questo mio che non so
quest’ io silente
vestirsene di luci…

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento