username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Burgio

in archivio dal 26 mar 2012

Palermo

26 marzo 2012 alle ore 19:08

Due di notte

Ed è qui, ed è ora che i miei pensieri fanno le capriole
Senza nessuna voglia di riposare sotto le lenzuola.
Così, con i brividi sulla schiena, coperta di nulla,
chiudo gi occhi per vedere meglio qual è quel sogno
di cui voglio far parte.
Abbracciami pensiero, il tuo fiato fammi sentire addosso,
insistente, rubami tutto,
te lo permetto,
e poi, io, riavrò la mia parte.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento