username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Mosca

in archivio dal 20 nov 2006

14 ottobre 1980, Giulianova (TE)

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2011. Curiosa.

mi descrivo così:
Scrivo, amo vivo.

20 luglio 2012 alle ore 17:35

Quello che cambia

Le cose che ti cambiano restano nascoste
dietro i sorrisi che non dai
ti scivolano sopra come catrame dal cielo ,
rimangono assorbite nei pori su pelle.
Le cose che ti cambiano passano attraverso i baci
e gli arrivederci,
canzoni cantate a mezza voce per strada.
Le cose che ti cambiano non sono giuste, sbagliate o una via di mezzo:
ti inchiodano al sole, animale impotente
a volte ti insultano e ti si legano al dito.
Le cose ti cambiano e non puoi farci niente
lambiscono l’oggi come ali di cera
fanno col gesso il confine tra prima ed il dopo,
condanna perenne sul far della sera.

20 lug 2012

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento