username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Cristina Mosca

in archivio dal 20 nov 2006

14 ottobre 1980, Giulianova (TE)

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2011. Curiosa.

mi descrivo così:
Scrivo, amo vivo.

21 settembre 2007

Reset di equinozio

Potrei
lasciare che la notte mi inghiottisca.
Un tempo scrivevo col sangue,
ora siamo io e il mio tempo
e ticchettiamo.
Per quanto ancora dovrò cercarti?
Inseguirti ora e sempre,
potrei.
Ma se i pensieri si fanno stanchi
le mani più difficili da vedere.
Un tempo gli sbagli si coprivano con una linea
ma restavano lì
si vedevano, solcavano
la pelle.
Ora c'è un controllo
facile
leggero
e la pagina torna bianca.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento