username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniela Iodice

in archivio dal 19 gen 2012

04 maggio 1991, Napoli - Italia

mi descrivo così:
​Siamo attori di noi stessi e ci perdiamo tra i riflessi di una falsa ambizione costruita sulla notte.

[​Arthur Rimbaud]

13 giugno 2012 alle ore 17:43

Fermarsi Al Confine

"Non posso più far niente e a questo mi abbandono.
Al senso di impotenza che ho nelle mani e nel petto.
E non ho più parole se non questi strascichi di dolore,
ma ho ancora molto spazio sulla pelle su cui poter scrivere di te.
Ma non ho i tuoi occhi da poter contemplare,
non ho le tue labbra da prendere e baciare,
non ho il tuo cuore da poterci fare l'amore.
Le parole che vorrei donate ad altri,
e allora,oh che amara consapevolezza,
ci si sta spolverando dell'altro da poter amare il resto.
Allora,quel ch'io voglio dire,se amore è amore ma non futuro,
io allora godrò della tua gioia,
sconfiggerò i tuoi nemici,
brinderò della tua felicità,
e benchè io diventi ombra del sentimento stesso,
tu sorridi ch'io ti guardo e ti dico;
sarò felice se tu sarai felice,
non c'è desiderio che preme contro il mio petto,
la voglia di ritrovarti tra le mani muore con me
dal momento che ho scelto
che non c'è altro da poter fare se non amare la tua tranquillità."

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento