username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniele Brioschi

in archivio dal 19 mag 2012

07 settembre 1993, Concorezzo (MB)

mi descrivo così:
"La poesia è poesia quando porta in sé un segreto" (Ungaretti). Spero solo che la poesia riesca ad avvicinarmi a questo segreto, che avvicini voi, a questo fantastico segreto che è la realtà, che sono pure io: scrivendo imparo a conoscermi, leggendomi spero mi conosciate.

04 maggio 2014 alle ore 18:17

In segno di pace

I tuoi occhi
mi fissano di nuovo
di nuovo
nei miei occhi
di pagliaccio
solo un po' di carta fotografica
ci divide
e mille parole non dette
lasciate volare via;
logico
è tutto quello che so
di quel passato
nonostante tutto
sì è logica che esalta
la ragione
non la disarma
è come se dietro
quei tuoi occhi
si nascondesse
Qualcosa
che non ti appartiene
quel Qualcosa
ancora
contro la tua logica
nonostante tutto;
non provo che un sano stupore
e vorrei come riabbracciare
quell'ombra di luce
che ti riaccompagna
questa sera
e non tradire le mie parole
nessuna ode alla nostalgia
nessun ripasso di amori impossibili
nessun processo postumo
a un me che è cresciuto
solo un bacio
in segno di pace
al passato che rivive
perchè dentro ai tuoi occhi
riscopro la Verità
che ancora mi guida
anche lontano da te.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento