username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniele Brioschi

in archivio dal 19 mag 2012

07 settembre 1993, Concorezzo (MB)

mi descrivo così:
"La poesia è poesia quando porta in sé un segreto" (Ungaretti). Spero solo che la poesia riesca ad avvicinarmi a questo segreto, che avvicini voi, a questo fantastico segreto che è la realtà, che sono pure io: scrivendo imparo a conoscermi, leggendomi spero mi conosciate.

04 giugno 2015 alle ore 16:26

Nullo al mondo esisterai

In poche parole
io sono un condannato
mi aggiro come prigioniero
tra queste anime malate 
perchè in potenza io sono
io sono solo un'espressione
laddove giro
c'è una bozza di scultura
ma solo Michelangelo
può permetterseli
questi stuzzicanti non-finiti;
e riapro le catene
della mia misera
condizione umana
e vago sulle soglie
affacciato io anelo
la mia amata Verità

Ma c'è una grande sproporzione
in perfetta proporzione
con ciò che ci separa
Me e Te
Te e Me
confinati ciascuno
in un'altra vita
quasi incomunicabili

Per quelli che mi cercano
io sono sulla strada
troverete un Menestrello
di un immenso non-finito:
sperando un giorno anch'io
di ritrovare un Uomo

Nullo al mondo esisterai
Tu, dunque
Amor mio Vero?

 

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento