username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Daniele Verde

in archivio dal 07 set 2011

24 giugno 1995, Aversa (CE) - Italia

31 dicembre 2016 alle ore 17:26

Ruspe migratorie

Stanno ancora scappando dalle bombe!
Cercano, qui, una vita migliore…
ma la speranza diventa dolore:
il mare nostro, già, pieno di tombe.

Sul loro destino una voce incombe:
non vuole mai un diverso colore!
Di quegli occhi in lacrime, mostra orrore,
anche se portano solo colombe…

Vivono, tutti, nell’ozio e nell’oro?
I cittadini, non hanno aiutato?
Dovrebbero tornare a casa loro?

Muoiono per il cuore congelato!
Tra esseri umani, non c’è differenza!
Né c’è il rifugio che hanno lasciato!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento