username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Danilo Mar

in archivio dal 11 set 2008

08 luglio 1951, Vedroli

10 novembre 2008

A Valentina Vezzali

Danzi sempre come libellula
Sulla pedana rettangolare
E la classe è sempre quella
Che da tutti t’ha fatto amare

È una farfalla la tua rivale
Che affonda colpisce e si ritrae
Ma quando la libellula s’invola
La farfalla nulla può e resta sola

Ad ammirare la tua elegante danza
Col fioretto che verso il bersaglio
Sicuro colpisce e avanza

E nulla può la pur lesta mariposa
Se non ammirare l’eleganza e il piglio
Della libellula che sul trofeo si posa

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento