username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Danilo Mar

in archivio dal 11 set 2008

08 luglio 1951, Vedroli

10 novembre 2008

Carnevale

Ho raccolto i disastri della mia vita
e ne ho fatto coriandoli
che con la mia mano tremante
ho lanciato verso te
ma tu sei chiusa nella tua torre d’avorio
e sola
consumi i tuoi giorni
anch’essi coriandoli
di una vita che ti vedeva attrice
e che invece oggi ti vede infelice

e come me percorri
le strade – banali ricami
d’un mondo distratto –
alla ricerca del tutto o del nulla
perché altro non siamo

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento