username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Danilo Mar

in archivio dal 11 set 2008

08 luglio 1951, Vedroli

10 novembre 2008

Il tuo mare

Il tuo corpo
è un mare tempestoso
dove il mio legno
fra l'onde si perde
poi trovata la rotta
doma quel mare
e raggiunta la calma piatta
naviga lesto
verso il tuo lido nascosto

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento