username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Davide Di Finizio

in archivio dal 26 mag 2007

06 dicembre 1986, Napoli

26 maggio 2007

Precari

Si può stare lontani
senza avere pensieri,
non sfiorarsi le mani
perché sembrino veri?
tempestare il silenzio
dei nostri richiami,
sino a spendere il tempo
a non dirci precari..
è un po' un riparlarsi,
quasi un dirsi di sì
ma tu
tu non sei qui.

Si può credere ancora
che non siano reali
questi modi di dirsi,
di non dirci lontani?
dirlo in faccia alla vita
cosa siamo davvero,
ma guardare negli occhi
non si fa allo straniero..
è un po' un rivedersi,
che vedere vorrei
ma tu
tu non ci sei.

Ma la vita continua
-che le frega di noi? -
due punti sospesi
contesi dal vento,
eppure frammenti
d'un solo segmento..
e un anno che passa
non passa per noi,
fra pochi secondi
-silenzio-

e poi

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento