username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Davide Di Finizio

in archivio dal 26 mag 2007

06 dicembre 1986, Napoli

20 luglio 2007

Risveglio

Quante notti
passate a sognare
il vago albeggiare
del giorno che va.

Dolce e amara
l'attesa pensosa
di chi non riposa
perché più non sa.

Trasognato,
lo sguardo alle stelle
ma il cuore, ribelle
non si placherà

se, dal buio
del cielo serrato
un candido afflato
lo ridesterà.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento