username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Davide Esposito

in archivio dal 19 dic 2007

16 marzo 1984, Napoli

segni particolari:
Sensibile e umile. Non so nutrir rancore verso il prossimo, l'agenda della vita è troppo breve per segnarla di nomi di chi non sa chi sei!

mi descrivo così:
Lascia la parte più bella e vera di te nell'animo degli altri, senza voler niente in cambio, non morirai mai.

02 gennaio 2008

Davide Esposito dixit:

Molte foglie cadono e si perdono lungo i tappeti autunnali della vita, solo alcune però vengono cullate e portata via dal vento, verso luoghi dove le radici della mente non dimenticano.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento