username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Diego Manca

in archivio dal 07 mar 2006

28 ottobre 1949, Santulussurgiu (or)

segni particolari:
Autore del romanzo La donna delle Sette Fonti, un romanzo sincero, dedicato alle donne e alla nostra parte femminile ma soprattutto ai giovani, una storia che appassiona per la sua semplicità e naturalezza...

mi descrivo così:
Scrittore e poeta ho pubblicato un libro di poesie intitolato HAIKU e alcuni racconti. Vivo e lavoro a Firenze.

17 marzo 2006

In un bar ad Atene (5.5.1990)

Persa,

nel suo sogno

di fotoromanzo,

grassa,

brutta,

con un sorriso ebete

di bambina cresciuta troppo in fretta.

Eppure è così donna!

Eppure è così bella!

Che peccato.

 

Vivo

come in un sogno amorfo

di pettini colorati

con mani infantili.

Colori cerulei e teneri,

cromaticità eteree

di notti fantasmagoriche,

nel rincorrersi delle voci incomprese,

in una follia colorata e triste,

ma non troppo.

In quella donna grassa

vedo me,

vedo le mie possibilità perse,

ciò che avrei potuto essere.

Oh, quanto le devo!

Perchè, perchè, perchè, perchè ti uccidi così?

Perchè non ti svegli?

Perchè non ti muovi?

Perchè sono così arrabbiato con me stesso?

Specchio di ragazza,

specchio di città,

rifletti la brutta immagine pensata.

Un colore pastello,

una pennellata allegra

allegerirebbe la tua tristezza.

Un Fiore di carta.

Uno.

Dato

con Amore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento