username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Elisabetta Pedata Grassia

in archivio dal 08 mar 2010

05 marzo 1988, Napoli

segni particolari:
Un'acrobata senza rete di sicurezza. 

mi descrivo così:
" (...) Magari fossi una candela in mezzo al buio." M.D.

10 febbraio 2013 alle ore 13:18

Non detto

Dissolto
nella nebbia
del fumo creato

Il camminante
nella memoria dice

Cosa senti ?

Follia triste
risponde invaso
intenso

Trattiene a sé
come chi ha paura

Rilancia
quel filo
di protezione
Saldato
dalle mani
vibranti

Ma già vola via
Lei vola
via

Accetta l'incognita
Con illuminata
calma
Risvegliata

Io non ho niente
Scrivo storie
che il silenzio
ha addormentato

Ci rivedremo
in altre vite
da gatti
 
Senza dare
più niente al mondo
che ruba
e svuota

Attingendo
liberi
dalla libertà
stessa

Sublime
grandezza
del presente

Ma già volo via
sono già
via

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento