username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Lazzaro

in archivio dal 09 dic 2005

15 ottobre 1978, Pordenone

segni particolari:
Mi piace il cinema horror - gotico, scrivo di solito dopo mezzanotte.

mi descrivo così:
Aspirante scrittore, dedito a fare il legale. Con tanti pensieri in testa, mi piace scrivere di quello che vedo, sento, tocco ogni giorno poichè tutto ciò che ci sta intorno sono parole, versi, racconti e la poesia è la mia Lady di un mondo di parole.

08 gennaio 2007

Solo un respiro di vento.

Se sono, si riempie di luce
ogni mio desiderio
e nulla intorno più tace.
Se cerco, una via si disegna,
lo sguardo avrà pace,
perché non è solo un istante
che cade in fondo al dì,
perché sono un raggio di sole
che danza tra le onde,
temendo il profumo di un bacio.
 
Se io e te, se noi siamo,
due respiri di vento,
come braci di un fuoco lento,
con gli occhi il cielo dividiamo.

Se ci sei, apri le mani,
a sorrisi ed abbracci,
anche se non mi conosci.
Se mi guardi, i ricordi
perderai tra le lacrime
per chi hai tradito
perché uno stelo di campo
non si pasce solo d’acqua
e non incespica nella roccia.
Io sono una voce del tempo
che non sa dove si posa,
e tu un’anima d'argento.

Se io e te o se noi qui siamo,
mai più le parole i nostri cuori,
mentre scivolano i giorni,
potranno fendere, noi che amiamo.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento