username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emanuela Rizzo

in archivio dal 10 nov 2012

15 settembre 1978, Galatina - Italia

segni particolari:
Vulcanica

mi descrivo così:
Amo la vita e tutte le sue sfumature. Sono estremamente socievole e amo il confronto con gli altri. In particolare amo parlare con le persone perché credo che ci sia sempre qualcosa da imparare dagli altri. Scrivo poesie da sempre perché ho piacere nel trasferire agli altri le mie profonde emozioni.

17 marzo 2013 alle ore 20:08

L'AMORE CHE NON CONOSCE ARGINI

L'amava così tanto
da cercare una luna
da regalarle...
l'amava così tanto
da non vivere più la notte
per poterla sognare
ad occhi aperti...
l'amore era il cibo che nutriva
il suo cuore...
sapeva di vivere in un mare
impetuoso e tempestoso
nel quale prima o poi
sarebbe annegato...
ma la lontana speranza
di poter approdare sull'isola
del suo amore...
gli aveva dato la forza
di non cercare argini...
perchè sapeva che avrebbe
potuto perdere qualcosa...
se avesse posto dei limiti
al suo amore...
a lui bastava navigare
quell'immenso mare...
non curandosi del mutar delle onde!

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento