username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

24 marzo 2012 alle ore 12:37

Cento 62

 Verità o incongruenza: dei nidi rimane uno scheletro, una gittata
di ossa fra  i rami. Io credo che a volte anche i monti cinguettino
 una strana finitura di amplessi mal riusciti, di incontri mancati.
Al nostro primo incontro il mare era piombo, un infermo fra le
braci arrossate del golfo, tonsille febbricitanti di sole.
Io non riuscivo a mettere in ordine i piedi con la battitura
che il mio cuore cuciva da giorni. Ma gli dicevo: non correre,
inciamperai, non correre, sbanderai, sbaverai il bordo con
il dorso del tuo desiderio. E lui niente: testardo, infantile.
Adesso cosa rimane? Solo un alterco fra due
giostranti che si contendono l'ultima festa.
Forse dovrei fare come fanno ai limoni:
indossare un telo nero sopra la testa e ,
confusa alla notte, dormire. Che vedova bizzarra
quella che porta il lutto senza aver mai provato la fede.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento