username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

28 marzo 2012 alle ore 13:42

Cento 69

Quando il cielo licenzia le nubi, io non ho più il mio lavoro
di appendere in alto il tuo pensiero, la foggia sfuggente
del tuo ricordo e la gola che indossasti l'ultimo giorno.
Il mio tormento ha una stanza più grande ed una forbice
umida d'ombra fra i ciottoli e l'onda.  Adesso senza il tuo
torace che come un torchio mi ha prestato la gioia
cavandone da vinacce e lividi un sacco di cui non mi
sapevo madre, sono come la foglia che aspetta
l'appello di fine ottobre.  Me ne sto in un gomito
di ramo, attenta  a quando farai il mio nome
con la stessa voce del vento: anche l'addio
sembrerà una festa, se sarai tu a volerlo,
mi slegherò piano, scricchiolando appena la mia
croce dorata, da tutti i giorni di cui mi hai nutrita.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento