username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

20 maggio 2013 alle ore 15:15

Cinque Cento Quarantatre

Sto bene, davvero.
Sto bene così, con i punti
dati al mio male  tutti in riga
e sull'attenti alla pagina,
ore quindici solitamente,
qualche volta anche dopo.
Che cosa vorreste fare?
Forse una sutura in braille?
Un accorato rammendo a
rilievo? Sentire il mio dolore
sotto bianco con tutto il palmo?
Una sposa smagrita dal tanto
amore che trapana la vestaglia
con un osso che alza così
tanto la voce da sembrare di
troppo , conto dispari,
non più  206. No, non è da
me. Non da me.
Io nascosta ed orizzontale
riesco a fare tutto ciò che riesco,
quando poi mi dicono che è ora
dell'alzabandiera, di mostrare
dentro le spalle le ali infilate
con grazia un po' di anni fa,
mi scuoto, protesto. Ho più
coraggio nella vigliaccheria, quasi
mi arrotolo e sbraito e mi raggrumo,
mi curvo e coagulo dicendomi ormai
in forma di insetto e solo terrestre,
che di anfibio non avrò nemmeno il
cuore nel giorno della comune
apnea.  Indicherei la schiena  e la
calotta turgida da cui non spuntano
certo prove di volo:io sto bene intessuta
a questa trama che chiede soltanto
di essere letta, ma nel suo letto.
Chè da sveglia avrà sempre freddo
ed il segreto è solo darle una cuccia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento