username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

07 giugno 2012 alle ore 14:27

Due Cento cinquantaquattro

Che se un giorno maledetto, verrai via da me, e
non con estrazione di spina, ma con furia di strappo,
voglio che resti  vistosa lungo la mia schiena la cucitura
malconcia, la porta della tua impazienza, non mi scuserò
con toppe o rammendi, ogni mio strato di pelle sarà
ragguaglio del tuo scenario. Voglio che chiunque,
incontrandomi, sappia la durata del mare, la foggia
dei graffi,il foro d'ingresso e d'uscita dove hai tenuto
il discorso al mio cuore, un sordo accecato dai rumori.
Non forzerò smorfie o pieghe per fingermi sana, della
misura esatta, voglio pulsare del vuoto, mostrare
la cava da cui sei uscito, farne una grotta dal groppo
in gola. Dire alle vite che incrocerò che questa è la
fune da cui scivolano presto i codardi quando la
felicità gli propone un'ultima cordata e loro,
annusando invano la salvezza altrove,
trasformano in cappio la fuga.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento