username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

01 giugno 2012 alle ore 12:55

Due Cento quarantotto

Mi fanno male le mani da quanto ti dico: le dita
sono gabbiani che cercano fama sulla pagina,
uno scoglio senza altezza aperto alla tua corrente.
Sono balaustre da cui mi affaccio a chiamarti,
rododendri dalla foglia acuminata per solleticarti
alla mia direzione, insonne sgambetto.
E sono fascine di notti spente d'amore,  per questo
adesso somigliano, bianche, a due bugie  che trafficano
in piccoli tafferugli di parole e sulle falangi, in mimetica
di carne calda, prima o poi vedrò spuntare il moccolo
della tua accensione. Perchè tu di tutto questo sei
la fiamma e l'intima azione: una lamella, l'anima
rossa del mio incasso.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento