username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

25 aprile 2012 alle ore 13:41

Due Cento sei

Quanto sono orgogliose dei loro sistemi!
Hanno le bocche già intrise del nome,
festeggiano la presa dell'intonaco, per insegna
la coccarda sessuata sulla porta. Come sorelle
si scambiano complici pozioni, dosaggi e dispense,
 ammiccano nel loro alfabeto, mescolano carte
di rosee previsioni: il naso da dio, la fronte da dama.
Poi mi guardano: hanno fiuto per il mio neo. Mi puntano
il ventre come fosse uno storpio in una classe di sani,
infilato per sbaglio nell'ora del banco.  Tentano di rivoltarmi
cercando il verso del mio montaggio, non leggono le
istruzioni della mia lingua, così fanno a turno, ognuna
ha il suo metodo. Se farò rumore, sarà certo per una
vite molliccia: non posseggo i dettagli della loro fortuna.
Mi annusano con il ribrezzo di un pasto morto: non c'è
niente più da cacciare in una carcassa. Girano a largo
come potessi contagiarle della mia acerbità: smontarne
la culla, il solaio, perfino la casa. E non sanno quanto
vorrei meritarmi il segreto della loro cuspide di carne.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento