username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

16 maggio 2012 alle ore 14:50

Due Cento trentadue

La notte è già scorsa: scarsa, scaltra. Una crosta di limone risale da china, pecora gialla che ha per pastore una rete. Mi manca la tua voce andata in giro per il parco a cercare la sua Parca: ma non è tempo di fili, forse neanche di filastrocche. E' il tempo che sta bene addosso ai bugiardi, ai figliastri, alle megere, ai saltimbanchi, ai furfanti, è il tempo delle cose che non ci toccano mai. Allora io, come te, volto gli occhi alla volta e mi chiedo quando verranno giù le piogge che aspetti, quelle che lavano via i disastri e le pupille appiccicose dei brutti ricordi arrivati contromano. Io non so stare da qualche parte senza sapere che busserai per entrare, per vedere dove vesto.Vorrei non smettessi mai di fare il giro che fanno le nubi quando dalla terra si scommette che tuonerà, ed è così facile vincere ma poi una sola, alzando la coda dall'ultima fila, cede, il calamaio si crepa: ed eccolo fuori l'inchiostro che scalda.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento