username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

18 febbraio 2012 alle ore 13:20

Novantacinque

Che sappiamo del dieci in cui scegliemmo?
Che forse era di mercato, di mani sulle stagioni
nelle ceste, che un feretro sarà sbocciato dal sagrato
ed una culla riempita  da un corpo sull'altro,
che era infilzato in mezzo ad altri nervi, mentre
l'autunno versava in barella con la speranza fasciata.
Che un tarlo veniva dalla pagina a fare mobilia,
ad arredare futuri amplessi.
Si uccide presto il giorno quando si alza la sera,
la sera che è vento, battuta senza infrazioni dopo
la bella, rossa frattura del pomeriggio.
E quanto conta il pomeriggio?
Forse poco: se è giuntura fra fermo e morte,
non nasce niente.
Ma del nostro pomeriggio dico è un anello:
non voglio più il giorno, che aspetti pure la sera.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento