username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

13 aprile 2013 alle ore 13:15

Quattro Cento ottantasei

E' leggera la matrioska a cui hanno
smarrito il ripieno: rossa regina della mensola,
melograno tra cornici e soprammobili,
uovo  orfano del tuorlo con la faccia piatta da sarcofago.
La bambina che ne svelò la sorpresa,
curiosa e disattenta, ne sgusciò dal ventre le tre asciutte riduzioni .
Abbandonate le lucide gemelle da qualche parte tra il divano
e gli ospiti:la prima rotolò forse dietro una tenda,
la minore, alta quanto un mignolo,
l'unica sterile, spinta chissà dove da una scarpa.
Nessuna denuncia per le scomparse:
alla mamma il compito di custodire la triplice semenza.
La matrioska capovolta, dimezzata,
unica volontaria al miglior numero
del mago, tagliata all'equatore,
adesso rimpiange la nidiata che non crescerà.
Così è il tempo che mi è cucito dentro:
ho lo scafo a cui manca l'incastrato.
Una cassa senza morto in cui la cassa è il morto.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento