username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilia Filocamo

in archivio dal 18 feb 2011

13 febbraio 1977, Pompei

segni particolari:
Ars longa, vita brevis.

mi descrivo così:
Scrivere è tutta la mia vita. Wolfskin, in uscita nel 2014, è il film tratto dalla mia fantasy novel. Diretto da un giovane regista americano di horror e thriller, è ambientato fra l'Abruzzo e Spoleto ed è il  primo capitolo di una saga di streghe e licantropi. 

19 agosto 2012 alle ore 15:12

Tre Cento diciassette

La cosache mi riesce meglio si
chiama paura. Paura del medico,
dell'acciacco, del dolo, del malore,
del fuoco, del pizzico, dell'abbandono,
del furbo, dell'inganno,del malvagio,
del buio. M aho soprattutto paura
di tutte le ali, siano esse maculate
o notturne, gentili o rapaci., che vibrino
o scappino, che planino o riposino.
Forse, però,mi fa più paura la loro sfacciata libertà,
una vela sganciata dall'albero.Ecco si,
mi terrorizza tutto ciò che sta senza
catene, senza comando, che sceglie
quando levarsi, appoggiarsi, ronzare
o frinire, sfrecciare, colpire e solleticare.
Forse perchè, inconsciamente, gli invidio
quel talento con cui possono cambiarsi
la vita così, sfregando due mani senza
la schiavità del  polso ed incendiando
l'aria di un applauso leggero.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento