username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

15 maggio 2013 alle ore 9:48

Cara Signora

Cara Signora

Bella e Bruna!

Mai, sempre, ferma
Indomabile Signora

Piccolo fiore di prato
Dalla vita sopportata

Aspetti il sole del poi
Con allegria nel cuore

Il tuo insistente silenzio
È una richiesta d’amore.

La tua pelle abbronzata
Emana odore di salsedine

Sotto i respiri della luna
Sfuggi e fuggi l’abituale

Per assaporare il piacere
Nella magia delle serate

Al sole chiudi il tuo cuore
Nell’attesa del vento ti sfiori.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento