username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

03 dicembre 2012 alle ore 18:47

Fuga Dal Tempo

Giovani in fuga
Da borghi e paesi

Case assolate
Abitate da visi oscuri

Disadorni di un sorriso
Sulle loro facce spente

Persone lasciate da sole
A sognare il loro passato

Adagiati nel crepuscolo
A scambiare confidenze

Con i loro volti assorti
Dentro ricordi lontani

E l’unica aspettativa
Sognare l’ultimo evento.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento