username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

03 dicembre 2012 alle ore 18:54

Gli ultimi quattro passi

I pensieri a mille
Gli occhi di brace

Il fuoco dentro
Rode e corrode

La bocca di fiele
Nell’afa di agosto

La campana del cuore
Rintocca la malinconia

Per l’ultima passeggiata
Verso la strada senza fatica.

Addio ad una cara persona
Dall’anima pura e leggera

Che conosco solo io
Apostolo di umana saggezza

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento