username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

09 dicembre 2012 alle ore 10:53

Musica Della Notte

Allo smorzare del chiarore
In una silenziosità infinita,

Cadenzati passi nella notte
Inclini a fuggire dal giorno,

E dalla dubbia rotta di ieri
Per cercare miglior futuro,

E girovagare verso il dopo
Entro un’alba rossa di sole,

Sfogliando pagine d’anima
Agli angeli celesti invisibili,

Viaggiando nei momenti
Sopra i prati dello spazio,

Lontano dalle speranze vuote
Nell’effervescenza luccicante.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento