username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

22 dicembre 2012 alle ore 10:30

Natale

È la notte di natale
Dalle case… chiese
Lieti canti e incenso
Mistificano l’aria;

Le cornamuse, sospirano
Luci festose per le strade
A tutte le porte il soffio di Dio
Che in ogni cuore si raccoglie;

Si svela una divina bontà
Fremente all’eterno mistero
Dell’umana trasformazione
La nostra generosa dolcezza.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento