username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

12 dicembre 2012 alle ore 10:21

Oltre Il Pensiero

Nell’odore antico
Il sapore del buio
Di un cielo disfatto!

Alla finestra dell’infinito
Il richiamo di te mi nutre
E respiro universali realtà

Una fetta di sole avanza
Per  nutrire le mie voglie
E particolari tenerezze.

Nell’aria regna un silenzio
Sussulta solo il mio cuore
Forse per volere o volare

E salpare sulle ali del vento
Nel vortice di un bel sogno
Nell’aurora dell’amore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento