username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

13 dicembre 2012 alle ore 10:10

Speranze Implorate

In un’alba infuocata
Il profumo dell’aria
E lo spuntare del sole

Fa navigare l’universo 
Per capire dal passato 
E migliorare il futuro.

Nella magia del pianeta
Dell’immenso orizzonte
La ricerca dell’attimo 

Vagare il mistero
Elevarsi nella sera
Nei riflessi delle stelle.

È l’amara illusione
Di speranze pretese
Al vivere l’insieme!

Una fuga nel vuoto
In attimi di eterno
E delusa armonia.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento