username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Emilio Basta

in archivio dal 21 nov 2012

28 giugno 1945, Venosa (PZ) - Italia

mi descrivo così:
Sono un sensibile sognatore, amante di tutta la poesia di autori emergenti.

13 dicembre 2012 alle ore 17:51

Valori Perduti

Verdi colline degradate dall’uomo
Fiumi lambiti da schiume inquinate
Alberi pallidi che anelano l’azzurro

Vapori maleodoranti nei nostri respiri
Vegetazioni, oliveti, frutteti agognanti
Cercano l’armonico connubio tra cielo e terra

Eterna ricerca di un tenero abbraccio
Per sfuggire all’innato egoismo dell’uomo
Che reclama profitti ignorando valori.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento