username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Ennio Montano

in archivio dal 05 giu 2013

23 aprile 1943, Gaeta (LT) - Italia

mi descrivo così:
Laureato in Matematica, pensionato, oggi scrivo romanzi e racconti. Ieri ho scritto qualche poesia, domani forse ne scriverò ancora. Mi piace viaggiare, amo la musica, lo sport. e ... i numeri primi!

17 giugno 2013 alle ore 22:12

Passeno l'anni

Passeno l’anni e tu te n’addolori,
te ‘ncanti a guardà er sole che tramonna:
er monno è fatto come ‘na madonna
che più la guardi e più te ne ‘nnamori.

Me so scordato come ce se sente
quanno ‘na mano t’accarezza er viso,
quanno l’amore sboccia in un sorriso
e nun te fa più solo tra la gente.

Er tempo passa sopra li dolori,
sulle speranze tue de regazzino
e affoga nei ricordi i dissapori.

La vita, in fonno in fonno, nun è male,
semo noantri, forze pe’ destino,
che la conciamo come un carnevale.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento