username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Enza Iozzia

in archivio dal 16 feb 2012

16 aprile 1972, Modica - Italia

segni particolari:
Nel Comitato dei Lettori dal 2012.

mi descrivo così:
Io sono il prototipo della persona normale, ma con qualcosa di speciale: spontaneità, entusiasmo e voglia di imparare, il tutto accompagnato dalla consapevolezza dei miei limiti. Sempre sorridente, nella speranza che ogni mio sorriso porti "letizia" nel cuore di chi soffre.

16 maggio 2013 alle ore 23:21

Stregati dall'amore

Sei meraviglia incastonata nella roccia,
questa dolce presenza che non è semplicemente stare
ma quel mal di pancia che ti avverte che la centrifuga delle emozioni è oramai azionata, nessuno la può arrestare.
Sensazioni sublimi, vita vera e sogni che viaggiano paralleli.
Sogni che illudono l'anima. Forse sognare è roba per poveri illusi, ma sognare è magia.
Un bacio che ti rapisce, occhi stupiti che ti osservano come se fossi un ufo, gocce di rugiada su fili d'erba che danzano voluttuosamente, una mano che ti sfiora come se fossi un raro fiore di montagna, semplicemente stregati dall'amore.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento