username o email
password

Ti piace Aphorism?
Segnalaci su Google

Inserisci la tua e-mail per ricevere gli aggiornamenti

Autore

Ernest Hemingway

in archivio dal 15 mar 2002

21 luglio 1899, Oak Park, Illinois - Stati Uniti

02 luglio 1961, Ketchum, Idaho - Stati Uniti

segni particolari:
Nobel nel 1954. Pensate, mi ha incoraggiato a scrivere Ezra Pound.

mi descrivo così:
Cinico o semplice ed elementare, dipende dalle circostanze.

11 aprile 2006

Mi piacciono gli americani

Di un forestiero

Mi piacciono gli americani
Sono così diversi dai canadesi.
Non prendono sul serio i loro poliziotti.
Vengono a Montreal a bere.
Non a criticare.
Dicono di aver vinto la guerra.
Ma dentro di loro sanno che non è vero.
Hanno un tale rispetto per gli inglesi.
Amano vivere all'estero.
Non si vantano dei bagni che fanno.
Ma li fanno.
Hanno denti così sani.
E portano la maglietta tutto l'anno.
Vorrei solo che non se ne vantassero.
Hanno la seconda marina del mondo.
Ma non ne parlano mai.
Vorrebbero Henry Ford come presidente.
Ma non lo eleggeranno.
Hanno capito il gioco di Billy Bran.
Di Billy Sunday si sono stufati.
Gli uomini hanno dei tagli di capelli così buffi.
E' difficile imbrogliarli sull' Europa.
Ci sono già stati.
Hanno prodotto Barney Google, Mutt e Jeff.
E Jiggs.
Non impiccano le assassine.
Le mettono nel vaudeville.
Leggono il Saturday Evening Post
E credono a Babbo Natale.
Quando fanno quattrini
Fanno un mucchio di quattrini.
E' brava gente.

Commenti
Accedi o registrati per lasciare un commento